articoli

#diamocidelnoi 16 Marzo ore 19.00 c/o la nostra sede Via Bari 10 - Taranto Desideriamo ascoltare le Associazioni Socio-Sanitarie del territorio, per CONDIVIDERE insieme la COSTRUZIONE del PROGRAMMA per le ELEZIONI REGIONALI. All'incontro parteciperanno tra gli altri il dr. Domenico CASCIANO e il dr. Stefano FABBIANO (già assessore serivizi sociali...

3 Marzo PALAMAZZOLA (Taranto) ore 17,30 programmazione #diamocidelnoi #smartTA' per la candidatura di Gianni LIVIANO al Consiglio Regionale Puglia ( Lista Emiliano Sindaco di Puglia ) con Michele EMILIANO Presidente. Ospiti lo stesso Michele Emiliano e via Skype Paolo Verri e Chris Torch Giornata di Grande partecipazione allo smartTA', evento organizzato per  la...

due incontri organizzati da "LE Città Che Vogliamo" (sede via Bari 10 Taranto ) ai quali ha partecipato Rita BORSELLINO 12 FEBBRAIO GIOVANI&SOGNI - forum a più voci : “I NOSTRI GIOVANI NARRANO I LORO SOGNI ” c/o Biblioteca Acclavio (Bestat) ore 18,00 Rita BORSELLINO si è confrontata con...

Intenso, proficuo e partecipato l'incontro promosso presso i saloni della Provincia. 

Ingrato il compito di Massimo Calò, in qualità di timekeeper, che ha preceduto i saluti del portavoce dell’associazione Gianni Liviano e dell’arcivescovo di Taranto, s.e. Mons. Filippo Santoro. Un breve spazio di saluto anche per un rappresentante degli studenti del liceo Archita di Taranto, occasione propizia per porre all’attenzione del pubblico, lo stato di difficoltà in cui versa il prestigioso liceo tarantino da lungo tempo ormai, a causa del protrarsi dei lavori di ristrutturazione della sua antica sede, il Palazzo degli Uffici.
 Obiettivo della serata: iniziare insieme a Matera ECOC 2019 un percorso di comunità che approdi allo sviluppo di una progettualità condivisa, in cui il capoluogo ionico possa far valere e mettere a disposizione anche degli amici lucani le sue bellezze paesaggistiche, culturali e le (intra)strutture in fase di auspicato potenziamento (porto, ferrovia, aeroporto). In tal senso è apparso importante l’intervento del presidente dell’autorità portuale di Taranto, il quale ha confermato l’impegno dell’Istituzione da lui condotta e riconosciuta da più parti anche per il suo ruolo di coordinatore dei porti regionali di Puglia. 
 
Documentazione Video e fotografica

 
 

L’impegno va infatti nella direzione di sviluppare il grosso bacino logistico della retroportualità, senza escludere l’avvio di rotte e itinerari crocieristiche e turistiche, in modo assolutamente complementare e non concorrenziale con gli altri due porti adriatici della nostra regione.

Senza recriminare sul percorso della candidatura di Taranto (tentativo di dare fiducia a tutta la città) Matera Capitale Europea della Cultura 2019 rappresenta un’occasione per l'intera provincia jonica. Il 16 Dicembre ci sarà modo di disegnare percorsi comuni. Gli interventi potrebbero subire variazioni I saluti saranno affidati al Sindaco...