#bellezzaefelicità

Per me la Politica è sempre una grande passione, uno strumento nobile per costruire il bene comune. PER UNA POLITICA DELL'ATTENZIONE, DELLA COSTRUZIONE. DELL'ONESTA', DEL SERVIZIO.

smartTA’

Link al resoconto

Presentazione con form di adesione

L’iniziativa consiste nella realizzazione di 10 tavoli di lavoro (sanità, sociale e beni comuni, innovazione e ricerca, giovani, area vasta e provincia, sport, agricoltura, cultura e formazione, economie sostenibili, borgo antico) a cui sono invitati a partecipare competenze e persone comuni.

Ogni tavolo sarà coordinato da un facilitatore ( tra gli altri Mimmo Nume, Paolo Ciocia, Giuseppe Barbaro, Dante Capriulo, Ciccio Venere, Lelio Miro) e vedrà la partecipazione di almeno 3 esperti.

Da ciascun tavolo scaturirà una PROPOSTA di massimo 30 parole (15 dedicate all’individuazione del problema e 15 ad una proposta di soluzione).

Le 10 proposte individuate (una per tavolo) diventeranno il programma della campagna elettorale di Gianni Liviano e il contributo che lo SMARTA’ darà al programma di Michele EMILIANO. In allegato trovate il manifesto.

La costruzione partecipata del programma si inserisce all’interno di un percorso che l’associazioen “la/e città che vogliamo” ha avviato da tempo.

Nell’anno scorso attraverso i 10 forum su vari argomenti in cui i 15 relatori avevano 5 minuti di tempo per intervenire ,abbiamo ascoltato le aspettative e i problemi degli attori economici, sociale e culturali delal città.

Da settembre a gennaio ci siamo confrontati con città che sono state capaci di uscire dalle loro difficoltà ricompattando la camunità e promuovendo una diversificazione nelle ipotesi di sviluppo. Abbiamo avuto, tra gli altri, come ospiti, il Sindaco di Bilbao, l’ex Sindaco di Torino Valentino Castellani e il direttore di Matera Capitale della Cultura Paolo Verri.

A febbraio abbiamo ascoltato i sogni dei giovani e la voce di speranza di Rita BORSELLINO.

Abbiamo maturato il convincimento che, epr quanto la nostra comunità sia depressa e sofferente, se in altri luoghi sono riusciti a superare i problemi, anche noi possiamo farcela.

Martedi lo sforzo dovrà essere passare dai sogni ai progetti, dalla frammentazione alla progettazione condivisa, dalla sottolineatura delle diversità alla ricomposizione dell’unità: #DIAMOCIDELNOI appunto.

Nome (Obbligatorio)

Email (Obbligatorio)

Telefono (facoltativo)

Quale Tavolo/AreaTematica ritieni importante ?

Potenzialità a tuo parere dell'Area Tematica

Trascrivi i seguenti caratteri*

captcha
Autorizzazione al trattamento dei dati ed informativa ai sensi dell'Art. 7 del D.lgs. 196/2003 (scegliendo "Invia", si esprime il consenso ai termini ed alle condizioni del trattamento dei dati di seguito indicati).
Si potrà richiedere l'accesso ai dati in nostro possesso , o l'aggiornamento, la rettificazione o la cancellazione inviando una mail tramite il medesimo form contatti.

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.