ECCO “C’ENTRA IL FUTURO”, MA NON È UN PARTITO

ECCO “C’ENTRA IL FUTURO”, MA NON È UN PARTITO

Bruno Pastore, già assessore comunale della prima giunta Stefàno ed ex segretario provinciale Udeur, è il coordinatore provinciale di Taranto dell’associazione “C-entra il futuro” mentre l’avvocato Mario Doria sarà il presidente provinciale della stessa. La loro nomina è avvenuta su indicazione del consigliere regionale Gianni Liviano (per Pastore) e di Donato Pentassuglia (per Doria), che della neonata associazione, presentata ufficialmente questa mattina (lunedì 10) nella sala stampa del palazzo del Consiglio regionale, sono tra i fondatori insieme ai colleghi consiglieri Fabiano Amati, Sergio Blasi, Ruggiero Mennea e Napoleone Cera.
Agricoltura, Sanità, Sviluppo economico, Ambiente, Infrastrutture e opere pubbliche, Autonomia differenziata, Cultura e turismo. Sono queste le direttrici lungo le quali intende muoversi “C-entra il futuro”, luogo privilegiato di incontro, discussione, confronto ma, allo stesso tempo, anche di azione e promozione delle tematiche più importanti che attanagliano i cittadini pugliesi.

L’articolo continua su studio100.it
 
Seguici sui nostri canali social:
No Comments

Post A Comment

Visita il nostro sito. Se puoi condividi questa notizia

Caricando...