Liviano: mi autosospendo

Liviano: mi autosospendo

Azione simbolica del consigliere regionale per solidarietà con la docente di Palermo

“L’ufficio scolastico di Palermo ha sospeso la professoressa di Italiano e Storia dell’Istituto tecnico Vittorio Emanuele III del capoluogo siciliano, ritenendola responsabile di non aver vigilato sul lavoro dei suoi studenti e di aver offeso il ministro Salvini? Allora anch’io mi autosospendo simbolicamente dal ruolo di consigliere regionale della Puglia nel periodo che va da martedì 21 maggio a lunedì 27 maggio (periodo tra l’altro vuoto di eventi in consiglio regionale e in commissione per cui non creo intralci all’attività istituzionale) e dono la quota parte della mia retribuzione, relativa alla settimana considerata, in beneficenza. Comunicherò ufficialmente via pec questa mia decisione di autosospendermi al presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, e al presidente della Giunta regionale, Michele Emiliano”.

L’articolo continua su oltreilfatto.it

Seguici sui nostri canali social:
No Comments

Post A Comment

Visita il nostro sito. Se puoi condividi questa notizia

Caricando...